VII Programma Quadro

  • Destinazione Europa: boarding pass per le Marie Curie Fellowship - Ultimi bandi di mobilità per ricercatori (Programma Persone del VII PQ)
    L'Agenzia APRE, per conto del MIUR, e in collaborazione con la Commissione Europea e Sapienza Università di Roma, ha organizzato il 19 aprile 2013, a Roma, una giornata informativa nazionale di lancio degli ultimi bandi individuali Marie Curie (MC) per ricercatori esperti di tutte le nazionalità, pubblicati il 14 marzo, con scadenza 14 agosto 2013.
    Sono disponibili on line le presentazioni della giornata.

  • Programma Horizon 2020
    Horizon 2020 è il nome del nuovo Programma europeo di Ricerca e Innovazione proposto dalla Commissione Europea il 21 Giugno 2011.
    Horizon 2020 diventerà il nuovo nome del sistema di finanziamento integrato destinato alle attività di ricerca, compito che attualmente spetta al Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo (VII PQ), al Programma Quadro per la Competitività e l’Innovazione (CIP) e all’Istituto europeo per l’innovazione e la tecnologia (EIT).
    Il futuro programma, nasce, dalla fusione del Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo e dal Programma Quadro per la Competitività e l’Innovazione. Due programmi con parecchie differenze, la cui unione non penalizzerà, chi accede ai fondi europei.
    Horizon 2020, dovrà supportare l’Unione Europea nelle principali sfide globali dei nostri tempi, fornendo ai ricercatori ed innovatori gli strumenti necessari alla realizzazione dei propri progetti e delle proprie idee. I nuovi fondi UE dovranno incentivare la cooperazione transfrontaliera e l’eccellenza, semplificando le procedure burocratiche e l’accesso alle risorse.
  • Finanziamenti futuri dell’Unione europea a favore della ricerca e dell’innovazione: dalla consultazione emerge un ampio sostegno alle idee della Commissione.
    I ricercatori e gli imprenditori dell’UE accolgono con favore il progetto della Commissione di un quadro strategico comune per i futuri finanziamenti dell’UE a favore della ricerca e dell’innovazione. Questa è la conclusione provvisoria sulla base di oltre 470 risposte pervenute al 2 maggio 2011, nell’ambito della consultazione avviata dalla Commissione con il Libro verde di febbraio 2011. Quasi tutte le risposte sottolineano quanto sia importante semplificare le procedure per richiedere i finanziamenti e per rendere conto del loro utilizzo. Il “Quadro strategico comune” proposto riguarderà i finanziamenti esistenti nell’ambito del Programma quadro di ricerca (7° PQ), del Programma quadro per la competitività e l’innovazione (CIP) e dell’Istituto europeo dell’innovazione e della tecnologia (EIT).
    Per approfondimenti: http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/11/521&format=HTML&aged=0&language=IT&guiLanguage=en
  • Competitive Call: lanciato nuovo sito dalla Commissione Europea
    Si segnala la seguente notizia rilevante per il tema ICT del VII Programma Quadro:
    Competitive Call: lanciato nuovo sito dalla Commissione Europea
    La Commissione Europea lancia il nuovo sito che ospiterà tutte le “competitive call” del VII Programma Quadro.
    Le “competitive call” sono bandi lanciati all’interno di progetti (Large project – IP o Reti di Eccellenza – NoE) già finanziati dalla Commissione Europea ed in cui si richiede di completare parte delle attività previste nei progetti stessi.
  • Pubblicati 53 Inviti a presentare proposte in varie aree tematiche del Settimo programma quadro (7° PQ)
    Il 30 luglio 2009 la Commissione europea ha pubblicato 53 Inviti a presentare proposte in varie aree tematiche del Settimo programma quadro (7° PQ).
    Si segnala agli interessati che, nell'ambito del Programma di lavoro «Cooperazione», sono stati pubblicati i bandi che riguardano il tema ICT.
    Le tematiche del V bando si riferiscono ai seguenti Challenge del Programma di Lavoro e in particolare le Digital Libraries and Content .
    • Challenge 1: Pervasive and Trusted Network and Service Infrastructures
    • Challenge 3: Components, systems, engineering
    • Challenge 4: Digital Libraries and Content
    • Future and emerging technologies
    • Horizontal support actions
      Data di scadenza: 26 ottobre 2009
  • VII programma quadro - pubblicati nuovi bandi per i programmi specifici "Cooperazione" e "Capacità"
    Sulla Gazzetta Ufficiale UE del 3 settembre 2008 sono stati pubblicati diversi bandi relativi ai programmi specifici "Cooperazione" e "Capacità” del 7° programma quadro di RST. Con riferimento al programma specifico "Cooperazione", i bandi interessano  diverse tematiche di ricerca.
    In particolare per quanto riguarda il programma specifico "Capacità”, i bandi si concentrano sulle aree di attività riguardanti la Ricerca a favore delle PMI, le Regioni della conoscenza, la Scienza e società, la Cooperazione internazionale.
  • Web 2.0: la Ue affida al centro di Ricerca IBM di Zurigo progetto per la gestione sicura delle identità digitali
    "PrimeLife" (Privacy and Identity Management in Europe for Life) è un nuovo progetto di ricerca triennale, finanziato dal 7° Programma Quadro dell'Unione Europea con 10 milioni di euro. E’ coordinato dal Laboratorio di Ricerca di Zurigo e si propone di sviluppare soluzioni che consentano agli utenti di gestire e controllare, per tutta la vita, i propri dati personali e la propria privacy ogni volta che utilizzano tecnologie Web 2.0, quali reti sociali o comunità virtuali.
  • Il servizio CORDIS 7°PQ è ora disponibile in 6 lingue
    Per leggere le informazioni sul 7°PQ in tedesco, spagnolo, francese, italiano o polacco, invece che in inglese, scegliete la lingua che desiderate nel riquadro del menu in alto a destra.
  • Rapporto EITO 2007: riparte il mercato ICT in Europa. Crescita trainata dai nuovi Paesi Ue
    Presentato il 15 maggio 2005 a Roma il Rapporto EITO 2007 (European Information Technology Observatory) in un incontro organizzato da Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici in collaborazione con Anie ed EITO.
  • Inaugurazione del Consiglio europeo della ricerca
    Il 27 e il 28 febbraio 2007 si è svolta a Berlino la conferenza di inaugurazione del Consiglio europeo della ricerca (Cer), il primo organismo di finanziamento paneuropeo concepito per sostenere i progetti di ricerca e per stimolare le menti più originali a oltrepassare gli attuali limiti del sapere umano in tutti i settori della scienza.
  • Ricerca: 9 miliardi di euro per le TIC. L'investimento coprirà il periodo 2007-2013
    L'UE intende investire oltre 9 miliardi di euro a favore della ricerca nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC). Si tratta della voce di bilancio di gran lunga più importante del 7° programma quadro di ricerca che durerà fino al 2013 – una priorità fissata dall'UE che, in questo modo, riconosce l'importanza delle TIC per la crescita e la competitività dell'Europa.
  • Servizio CORDIS 7PQ per seguire da vicino il dibattito sulla ricerca
    CORDIS, il servizio informazioni dell'Unione europea per la ricerca e lo sviluppo, ha messo a punto un nuovo servizio per seguire le discussioni sul Settimo programma quadro (7PQ).
    Il dibattito sul 7PQ ha avuto inizio nel mese di settembre 2003, quando il Consiglio Competitività invitò la Commissione e gli Stati membri a usare in maniera più efficiente gli strumenti finanziari, inclusi i Fondi strutturali dell'UE, per la ricerca e sviluppo (R&S).