2018 Anno europeo del patrimonio culturale

2018 "Anno europeo del patrimonio culturale"

Il 2018 "Anno europeo del patrimonio culturale" sarà dedicato alla promozione della diversità culturale, del dialogo interculturale e della coesione sociale.

L’impegno si rivolgerà ad evidenziare il contributo economico dei beni culturali per i settori culturali e creativi e a sottolineare il ruolo del patrimonio culturale nelle relazioni esterne dell’Ue, tra cui la prevenzione dei conflitti, la riconciliazione post-conflitto e la ricostruzione del patrimonio culturale eventualmente distrutto.

 
Gli obiettivi generali dell'Anno europeo sono rivolti ad incoraggiare e sostenere l'impegno dell'Unione Europea, degli Stati membri e delle autorità regionali e locali, in cooperazione con il settore del patrimonio culturale e la società civile in senso lato, inteso a proteggere, salvaguardare, riutilizzare, rafforzare, valorizzare e promuovere il patrimonio culturale dell'Europa. 
 
 
Documentazione:
 
La Decisione UE 2017/864 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, relativa all'Anno europeo del patrimonio culturale 2018 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, il 20 maggio 2017. 
Portale EUR - Lex: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=OJ:L:2017:131:TOC